Il regolamento

1 – Per essere ammessi al Circolo è necessario presentare domanda di iscrizione al Direttivo. I moduli possono essere ritirati previa richiesta telefonica ai numeri della segreteria. La domanda verrà esaminata e l’eventuale accettazione comunicata all’interessato.

2 – La tassa di iscrizione, da versarsi una sola volta, è di € 65.00 (sessantacinque/00) per tutti. La quota sociale annua è di € 85.00 (ottantacinque/00), ridotta a € 33.00 (trentatre/00) per studenti fino all’età di 26 anni e minori di 18 anni, gli studenti dovranno esibire un certificato di frequenza, la quota per altro familiare è fissata in € 57.00 (cinquantasette/00) più la tessera F.I.T.

3 – La quota sociale deve essere versata all’inizio di ogni anno solare entro e non oltre il mese di gennaio, pena la decadenza dalla condizione di socio.

4 – Nella eventualità che validi motivi impediscano l’adempimento dell’art.3, gli stessi dovranno essere sottoposti alla valutazione del Direttivo che potrà concedere eventuali deroghe.

5 – La prenotazione del campo può essere effettuata nell’arco di tre giorni dalla data di gioco (esempio: il lunedì si potrà prenotare fino a tutto mercoledì). Il conteggio dei tre giorni a disposizione decorre dalle ore quattro del mattino.

6 – Il nome del socio prenotante comparirà in automatico nel tabellone delle prenotazioni in corrispondenza dell’ora prenotata.

7 – La prenotazione viene effettuata, previo rilascio ai soci di user e password, tramite prenotazione nel sistema informatico del TC Assemini.

8 – Ogni socio dovrà preventivamente costituire un fondo, che verrà registrato nel proprio account, come credito disponibile, dal quale il sistema scalerà di volta in volta il costo della prenotazione. Ad esaurimento del credito disponibile, occorrerà reintegrarlo attraverso versamento in segreteria o bonifico bancario.

9 –E’ assolutamente vietato giocare in assenza di prenotazione. L’ora prenotata e non giocata non verrà recuperata né rimborsata tranne in caso di pioggia.

10 –L’illuminazione artificiale dei tre campi verrà effettuata a mezzo di introduzione dell’apposito gettone del costo di € 2.50 per la durata di 1 ora. Una lampada di segnalazione, apposta all’interno di ogni campo, segnalerà lo spegnimento della luce trenta secondi prima. Si consiglia l’inserimento del gettone qualche minuto prima dell’inizio del gioco.

11 – Per rispetto della privacy degli abitanti della zona circostante i campi, è fatto assoluto divieto di giocare nelle ore comprese tra le ore 23:00 e le ore 07:00 del giorno successivo.

12 – Il socio che giochi con uno o più ospiti non iscritti dovrà prenotare e versare la quota corrispondente secondo la tabella affissa in bacheca e visibile dal sistema informatico di prenotazione.

13 – Ogni socio potrà prenotare una sola ora al giorno.

14 – L’ora prenotata dovrà essere usufruita da un socio del Circolo. Potrà essere ceduta dal titolare solo ad un altro socio che non abbia già usufruito di una prenotazione nella stessa giornata. Non potrà essere ceduta ad un non socio, sia esso un estraneo, un amico, un parente.

15 – Nel caso che il campo sia ancora libero alla fine dell’ora di gioco, si può prenotare di volta in volta per l’ora successiva, sempre allo scadere di quella in corso. Non c’è limite di ore di gioco nel caso il campo si rivelasse libero di ora in ora.

16 – il campo dovrà essere reso libero allo scadere dell’ora di prenotazione.

17 – Gli esterni potranno prenotare il campo n. 1 (coperto) 24 ore prima versando in segreteria la tariffa corrispondente.

18 – Per usufruire delle docce si dovrà introdurre una moneta da 50 cent, nell’apposita gettoniera. La durata dell’erogazione è di 4 minuti.

19 – Si richiede cortesemente di usare abbigliamento consono allo sport praticato, pertanto si fa divieto assoluto di non fare uso (anche parziale) di indumenti.

20 – Il giocatore che abbandoni la struttura per ultimo ha l’obbligo di controllare che le luci degli spogliatoi siano spente e i rubinetti dell’acqua chiusi, dovrà accertarsi inoltre della chiusura della porta degli stessi e del cancello di accesso.

21 – In caso di campo libero, gli allievi della scuola tennis potranno giocare e sono esonerati sia dalla prenotazione che dal versamento della tariffa di prenotazione ma dovranno liberare il campo in caso di prenotazione dell’ora da parte di un socio. Qualora volessero avere la certezza di giocare, potranno prenotare come qualsiasi socio.

22 – L’introduzione di animali domestici è consentita solo se tenuti al guinzaglio.

23 – E’ assolutamente vietato introdurre sedie dentro i campi da gioco.

25 – Qualsiasi intervento nella struttura deve essere esclusivamente demandato agli addetti (pulizia, giardinaggio ecc.).

26 – E’ nell’interesse di ogni socio vigilare sul buon andamento del Circolo e sull’osservanza delle norme emanate, riferendo eventuali inadempienze. In presenza di episodi di notevole gravità, l’iscritto consapevole che non li ha denunciati può essere ritenuto corresponsabile dell’illecito.

27 – Tutti gli iscritti e i frequentatori sono tenuti all’utilizzo civile delle strutture interne ed esterne, vigilando sul comportamento dei propri bambini. Ogni socio è tenuto ad osservare un atteggiamento rispettoso della dignità propria, di quella altrui e di quella del Circolo ed a vigilare sulla correttezza dei propri ospiti, impedendo qualsiasi loro interferenza su questioni riguardanti il Circolo.

28 – Le norme sopra riportate devono essere assolutamente rispettate. Poiché qualsiasi deroga ad esse porterebbe pregiudizio ai diritti di tutti i soci del Circolo, i contravventori saranno immediatamente soggetti a sanzioni rapportate alla gravità del fatto. Tali sanzioni andranno dal semplice richiamo verbale a quello scritto, sino alla perdita della qualifica di Socio e conseguente espulsione.